home

E.S.Co. significa Energy Service (o Saving) Company.
E’ una forma societaria nata in America e che ora si sta diffondendo in Europa, la cui attività consiste in interventi di recupero di efficienza energetica.
Un esempio: un’attività (industria, scuola, ufficio, …) potrebbe risparmiare sulla bolletta adottando lampadine a basso consumo, ma non può permettersi di acquistarle. Così si affida ad una Esco, che sostitisce le lampadine a sue spese, in cambio di una parte del risparmio ottenuto. L’azienda ottiene comunque un risparmio, e la Esco ottiene un guadagno.
Scarica il pdf che ti spiega perché conviene rivolgersi ad una ESCo

Se spendi 50.000 euro all’anno di energia

Se le bollette di gas e elettricità per il tuo condominio (circa 25 famiglie) o per il tuo edificio industriale sono uguali o superiori a 50.000 euro, ti conviene subito sapere cos’è una ESCo e come funziona.
Puoi mettere in efficienza l’edificio e gli impianti senza spendere un centesimo: risparmierai da subito, rivaluterai il prezzo del tuo immobile, ridurrai la dipendenza energetica nazionale e soprattutto rallenterai i cambiamenti climatici nel Pianeta.

Riduci la bolletta senza spendere niente

Istruzioni per avere sia l’uovo oggi che la gallina domani.

Già quando la tecnologia era un carretto o un focolare, per risparmiare occorrevano i dispositivi migliori. Già allora chi aveva più soldi spendeva meno perchè aveva più efficienza; chi non li aveva doveva spendere il suo poco denaro e anche parecchio tempo e fatica.

Da allora è cambiato qualcosa?

Finché la tecnologia era un mulo, la scarsa efficienza era un guaio per il poveraccio che andava a piedi, ma non per il Pianeta.
Oggi la questione si complica: sprecare energia non fa male solo alle nostre tasche ma anche al futuro dei nostri figli.
Paradossalmente le multinazionali possono sfoggiare pannelli solari, capannoni coibentati e nuove tecnologie energetiche; possono gridare nella pubblicità (proprio loro) di essere amiche dell’ambiente.

Per cambiare servono le ESCo

Le Compagnie per i Servizi Energetici sono le aziende specificamente destinate dalla legislazione a finanziare e realizzare l’efficienza energetica.
Vi invitiamo a studiare come funziona il meccanismo tecnico ed economico delle ESCo, scoprirete che il peggior affare che potete fare è aspettare e continuare a pagare le attuali bollette.

ASE ESCO

Anche se non pagate un centesimo, avete bisogno e diritto a precise garanzie,  perchè lavoreremo tecnicamente sul vostro immobile e sui vostri impianti.
La migliore garanzia è che noi ci prendiamo ogni rischio tecnico ed economico; siamo talmente sicuri di mantenere le promesse che le scriviamo nero su bianco e, se non dovessimo riuscirci, gli unici che ci rimetterebbero saremmo noi. Se avete dei dubbi, non esitate a chiamarci o a farci chiamare dai vostri tecnici e dai vostri consulenti fiscali.



esco

Ai soldi ci pensiamo noi:

Ce li restituiranno l’efficenza e i contributi pubblici.

Di solito, quando un’ innovazione tecnologica può dare slancio alla tua azienda, te la devi pagare da solo; per questo normalmente ci si riferisce alle banche che sono sempre garantite e che quindi vincono sempre, sia che l’innovazione abbia successo, sia che tu perda la scommessa.

Con le E.S.Co. cambia tutto: è la sigla di “Energy Service Company“, sono aziende che mettono insieme la tecnologia e i soldi: cioè offrono le nuove tecnologie di efficienza energetica e anche un modello di finanziamento basato sulla loro partecipazione al rischio.

Tu chiami la ESCo, lei installa le tecnologie di efficienza energetica. Se funziona guadagnate entrambi, se non funziona perde solo lei;  guardacaso funziona sempre.
Il modello sono quelle Società di Servizi Energetici nate negli Stati Uniti e in Gran Bretagna tra gli anni ’70 ed i primi ’80, quando c’è stata la crisi petrolifera (la prima di una serie ciclica).

Queste società si sono proposte per fare entrambi i lavori: progettare e finanziare; ci hanno messo le tecnologie e, a differenza delle banche, hanno scommesso i propri soldi sul funzionamento delle proprie tecnologie di risparmio. Si è visto che è stata una scommessa facile da vincere, con vantaggi di tutti: delle ESCo, dei clienti, dell’economia nazionale e del Pianeta.

In Europa, i paesi come l’Italia che sono in ritardo sugli impegni del protocollo di Kyoto dovranno pagare multe pesantissime se non recuperano il tempo perso.
Anche per questo motivo l’Europa e i governi offrono varie forme di incentivo fiscale ed economico per chi sceglie un uso più ecologico dell’energia. Una buona ESCO si occupa anche di questo.

Gli elementi principali che distinguono le ESCO sono:

La remunerazione in base al risparmio effettivamente conseguito.

Il profitto della ESCO è legato al risparmio energetico conseguito con la realizzazione del progetto.
La differenza tra la bolletta energetica prima e dopo l’ intervento spetta alla ESCO (in toto o pro-quota, a seconda degli accordi), fino alla fine del periodo concordato (il pay-back);

Il finanziamento del progetto.

Gli interventi tecnici necessari ad ottenere i risparmi energetici vengono finanziati tramite mezzi propri della stessa E.S.Co. oppure ricorrendo al F.T.T. – Finanziamento Tramite Terzi – o comunque fornendo tutta l’assistenza necessaria per l’accesso al credito.
La garanzia al cliente del risparmio energetico.
L’obiettivo della ESCO è quindi ottenere un risparmio attraverso il miglioramento dell’efficienza energetica, per conto della propria clientela utente di energia.

documento ENEA sulle ESCo

studio di fattibilità ENEA su condominio



chi_siamo

Siamo nati come Atesina Soluzioni Energetiche

Nasciamo sull’Adige, ponte tra la cultura energo-tecnica tedesca e l’Italia.
Abbiamo anticipato e favorito l’adozione delle tecnologie energetiche innovative, che successivamente si sono diffuse nel resto della penisola.

Gli stati europei pagano per l’efficienza energetica

I soldi ci sono. Contributi, facilitazioni fiscali, crediti agevolati, “certificati bianchi”…
Anche l’Italia è impegnata, nonostante la crisi, perchè se non abbatte drasticamente la CO2 sarà condannata a pagare ingenti penali internazionali; meglio finanziare chi, come voi, preferisce migliorare l’efficienza, l’economia e l’ecologia italiana.

I soldi ci sono, ma non per chiunque

I fondi pubblici si sommano al risparmio delle bollette razionalizzate; ma per goderne occorrono competenze tecniche, finanziarie e burocratiche; inoltre ci vuole una certa massa critica (un singolo condòmino o un piccolo esercizio, da solo, non ce la può fare);  infine solo le ESCo sono titolate per incassare i cosiddetti “certificati bianchi” ( i TEE, pari a circa 100 euro ogni tonnelata di petrolio risparmiata)
Noi siamo quelli che se ne possono occupare per voi.

Oggi l’80% degli italiani è preoccupato per l’ambiente

E il 70% di loro (recente sondaggio di  Mannheimer) è disposto a fare qualcosa di concreto.  Tuttavia, ammettiamolo, si tratta su uno spostamento di opinione recente, la nostra non è stata tra le nazioni più solerti ad adottare queste nuove tecnologie.
Noi siamo tra quelli che hanno permesso questa sensibilizzazione e oggi mettiamo concretamente soldi, macchinari e competenze per risolvere il problema nella vostra casa, nella vostra azienda.

Le bollette calde del “paese del sole”

Questo ritardo oggi ci fa pagare bollette più care di quelle dei paesi freddi, ma per lo meno ha il vantaggio di introdurre soluzioni tecniche collaudate e perfezionate, più efficienti, stabili ed economiche di quelle di alcuni anni fa.
Noi siamo quelli che studiano il vostro edificio, progettano la soluzione migliore, trovano i soldi e installano il tutto. Senza che voi paghiate un centesimo in più di quanto pagate ora in bolletta.

Le piccole imprese del Veronese

Oggi, anche se operiamo in tutt’ Italia, privilegiamo il Veronese, perchè anche in questo campo la filiera corta ha vantaggi pratici, ecologici ed economici.
Inoltre ogni territorio ha proprie caratteristiche climatiche e funzionali; noi l’area di casa nostra la conosciamo bene.
Nel veronese sono tantissime le aziende piccole e medie, i condomini, gli albergi e le strutture ospedaliere che possono beneficiare dei nostri servizi.

Il nostro punto di forza

A parte l’ovvio vantaggio economico, la nostra forza è nelle persone; questo è un mestiere complesso in cui non ci si improvvisa; lo staff tecnico-scientifico è esperto, articolato e multididsciplinare, tanto da poter seguire tutto il percorso a partire dal momento del finanziamento per finire con il collaudo e la consegna chiavi in mano.

E’ un processo in cinque step. Possiamo realizzarli tutti, o anche solo uno

Audit energetico, progettazione, finanziamento, realizzazione e manutenzione. Lo facciamo da anni. Possiamo così realizzare, a seconda delle preferenze del cliente, tutta la filiera oppure un solo singolo elemento di essa integrandoci perfettamente e collaborativamente con gli altri professionisti scelti.



condominio

Condomini con grandi bollette.

I grandi condomini urbani, nati quando l’energia costava poco, sono quasi sempre dei colabrodo energetici.
La bassa classe energetica ne riduce anche il valore immobiliare.
Questa svalutazione aumenterà fatalmente col progressivo rincaro dell’energia. Il mercato immobiliare, che fino a poco tempo fa ignorava questo tema, in futuro invece potrà usarlo speculativamente per sottopagare gli immobili dei “pesci piccoli”.

Per arrivare alla soglia di 50.000 euro spesso bastano 25 famiglie: per Verona è un condominio medio-grande, oppure sono due o tre palazzine vicine tra loro che si aggregano.

Da solo nessun singolo condòmino può fare un granché… e per mettere d’accordo tutti i condòmini, che psicodramma, non parliamone neanche.
La ESCO è l’unica soluzione semplice ed efficace. E’ molto più facile essere tutti d’accordo quando nessuno deve spendere un centesimo:  è la ESco che si sbilancia economicamente e si accolla ogni rischio.
Casomai, se perfino così a qualche vicino saltasse in mente di fare il bastian contrario, ricordate che per approvare gli interventi energetici basta il voto del 50% + 1 dei millesimi.

E’  il tipico affare win win, vinci tu, vinciamo noi;  soprattutto, vince il Pianeta.



azienda

Aziende piccole con grandi bollette.

La piccola e media impresa fin’ora è stata costretta nel paradosso del carretto: deve spendere di più perché non ha soldi.
Nessuno dica che è una questione di provincialismo: gli imprenditori sanno fare i conti.
Chiunque sa che ogni centesimo speso per il risparmio energetico si ripaga da solo nei primi anni, dopodiché fa risparmiare per sempre.
E poi: chiunque abbia letto qualcosa sul picco del petrolio, quando pensa a quali bollette riceverà fra dieci o quindici anni, gli viene la pelle d’oca.

Ma in tempi di crisi, chi ce li ha i soldi da investire?

Noi, naturalmente: le ESCO servono a questo.
Tu non paghi una lira in più di quello che paghi adesso in bolletta e non rischi una lira.

Noi investiamo sull’ammodernamento energetico del tuo immobile; i soldi ce li ripagherà il tuo risparmio energetico insieme con le varie forme di contributi ed agevolazioni locali, statali ed europei.
Più siamo bravi a farti risparmiare, più guadagnamo.



realizzazioni

Ase Esco su Google Maps

Mappa delle realizzazioni; clicca sui segnalini per conoscere i dettagli di ciascun lavoro.

Termografia su residenziale

Realizzazione di termografia sulla parte strutturale di un edificio residenziale. dove: Verona

Cramaro Italia s.r.l.

Progettazione e gestione iter burocratico di impianto fotovoltaico integrato in amorfo da 29,3 kWp. dove: Cologna Veneta

Impianto fotovoltaico

Progettazione e realizzazione di impianto fotovoltaico integrato di 7,095 kWp. dove: Pojana Maggiore (Vicenza)

Impianto fotovoltaico

Progettazione e realizzazione di impianto fotovoltaico parzialmente integrato di 18,48 kWp. dove: San Giovanni Lupatoto (Verona)

Riqualificazione impianto

Progettazione e riqualificazione di impianto termico centralizzato da 1,4MWt , con annessa la realizzazione di nuova dorsale di distribuzione esterna interrata e creazione di n. 2 sottocentrali per la razionalizzazione ed ottimizzazione della distribuzione dei fluidi. dove: Verona

Riqualificazione impianto

Riqualificazione di impianto termico centralizzato da 0,3MWt , mediante l’eliminazione dell’esistente CT obsoleta e la creazione di una sottocentrale alimentata da impianto centralizzato. L’ottimizzazione dell’impianto si completa con un impianto di telecontrollo che gestisce e regola le performance dell’impianto attraverso delle sonde ambiente. dove: Verona

Termografia su impianto

Realizzazione di termografia per manutenzione predittiva impianti tecnologici. dove: Verona

Impianto fotovoltaico

PProgettazione e realizzazione di impianto fotovoltaico integrato di 2,94 kWp. dove: Verona

Impianto fotovoltaico

Progettazione e realizzazione di impianto fotovoltaico parzialmente integrato di 19,995 kWp. dove: Pojana Maggiore (Vicenza)

Impianto fotovoltaico

Progettazione e realizzazione di impianto fotovoltaico integrato di 19,8 kWp. dove: Cerea (Verona) Visualizza lavori eseguiti in una mappa di dimensioni maggiori



news

dicembre 2010

scarica il pdf

che spiega in breve perché scegliere una E.S.Co
per la tua azienda o condominio
.

10 ottobre 2010

IL FUTURO E’ A CASA MIA

Distretto di Economia Solidale di Verona

DOMENICA 10 OTTOBRE 2010
VILLA BURI – VIA VILLA BURI, 99 VERONA

ORE 14:00-16:00
ECOVILLAGGI, CO-HOUSING O COMUNE?

INTERVENTI:
Angelo Mancini – Referente veneto rete nazionale co-housing di www.coabitanza.org
Fabio Gasparato – www.domusmetra.it
Modera – Michele Bottari – www.selese.org
Proiezione video – “Vivere in Cohousing”di Matthieu Lietard

ORE 16:00-18:00
LE RIQUALIFICAZIONI ENERGETICHE

INTERVENTI:
Ing. Gianfranco Padovan – Obiettivo “L’edificio positivo” www.energoclub.it
Ing. Stefano Lonardi – La certificazione energetica per stimare il valore della casa.
Gloria Testoni – Il funzionamento delle E.S.Co. – www.ase-esco.it
Modera – Loretta Castagna

ORE 18:00-19:00
Aperitivo vegano + DUO jazz
Zeno Fatti – Tromba, Davide Cremoni – Chitarra




contatti

Atesina Soluzioni Energetiche s.r.l.

Via E. Torricelli, 71/A
37136 Verona (ITALY)
P.IVA: 02035700224
info@ase-esco.it

 Seguici anche su Facebook   facebook_logo    

Per informazioni e appuntamenti:

tel. +39.045.8622909 (amministrazione)

tel. +39.045.2222292

fax +39.045.8622913

 

Contattaci per aver informazioni sui nostri servizi:

Nome (richiesto)

Cognome (richiesto)

Azienda

e-mail (richiesto)

telefono (richiesto)

fax

messaggio

trattamento dei dati personali (richiesto)

accetto

I campi contrassegnati come richiesti sono obbligatori.

 



dove


Visualizzazione ingrandita della mappa

Atesina Soluzioni Energetiche s.r.l.
Via E. Torricelli, 71/A
37136 Verona (ITALY)